Nel cielo nel cuore

Schegge sparse
su velluto rosso
acqua che intride
e se ne va
lasciando steli recisi
come anime perse
ad annaspare
tra punte taglienti.
                                                       Liana Salvarani

Nessun commento:

Posta un commento