In riva al mare

MSC Splendida VII e VIII giorno









Lasciati i lidi spagnoli, la navigazione notturna ci ha condotti presso le coste francesi, dove ci attendeva Marsiglia, www.informagiovani-italia.com/cosa-vedere-marsiglia.com.htm  ,
che, però, non abbiamo visitato, perché abbiamo preferito restare in compagnia dei nostri amici e rilassarci a bordo. Ormai sentivamo incombente la fine della vacanza e volevamo assaporare l'ultimo giorno di relax tra i confort della nave.
E' stata l'occasione per approfondire l'amicizia coi nostri compagni di viaggio e girare un po' per la nave senza che ci fosse troppa gente.
Non che quando tutti sono a bordo ci sia folla, c'è sufficiente spazio per tutti, ma mentre la maggioranza dei passeggeri sono impegnati nelle escursioni, riesci a trovare angoli di pura tranquillità! Siamo stati seduti a chiacchierare amabilmente sui divanetti davanti alle vetrate che ci permettevano di ammirare la costa, il via vai del porto e il volo dei gabbiani che speravano di poter scroccare qualche boccone lanciato loro dai passeggeri.
Verso le 18.00 ci ritirammo nelle rispettive cabine per prepararci per lo spettacolo serale e per la cena.
Nel frattempo si sentirono intonare le note di Con te partirò di Andrea Bocelli
mentre la prua puntava verso Genova e verso il ritorno al presente e al quotidiano.




L'etichetta prevedeva abbigliamento elegante e in teatro era di scena una piece teatrale dal titolo "Nature" dove si sarebbero esibiti: ballerini, cantanti e acrobati. Anche questo spettacolo era stato molto bello! Il cast era formato da artisti molto bravi.
La cena la gustammo presso il ristorante Villa Verde come tutte le altre sere, però, per questa ultima cena, ricevemmo il saluto coreografico del personale di sala.
La serata la concludemmo passeggiando un po' per la Piazzetta, ascoltando musica e concedendoci l'acquisto di una borsetta e un portafogli griffati.







Rientrati in cabina, mettemmo le ultime cose in valigia e indossata la camicia da notte mi recai sul nostro balconcino per ammirare per un'ultima volta il meraviglioso spettacolo della Luna che si riflette sul mare. Non riuscivo a decidermi ad andare a dormire tanto era il fascino che il nostro satellite aveva sul mio spirito!

 Un grazie e un caloroso saluto a tutto l'equipaggio della MSC SPLENDIDA!





























Nessun commento:

Posta un commento